Pubblicato il: 28-02-2019

Quando si parla di salute i dolci sono un argomento tabù, la loro fama di “rovina dieta” li ha resi qualcosa da evitare in assoluto se si desidera restare in forma: eppure, diciamoci la verità: chi sa resistere?

Sono ben poche le persone che riescono a resistere alla tentazione dei dolci, soprattutto in questo periodo dell’anno, dove l’idea di un bel tè caldo accompagnato da una torta al cioccolato fa gola a chiunque.

Come dessert, come snack o come colazione, i dolci ci circondano dalla mattina alla sera e tutti noi ci troviamo spesso a chiederci: dovrei o non dovrei?

Niente panico: i dolci non devono essere tabù, che occupano un piccolo spazio anche nella piramide alimentare. Ciò significa che, in un'alimentazione sana ed equilibrata, non è affatto necessario abolirli,  ma è raccomandabile un consumo moderato ed occasionale in determinati momenti della giornata.

Il gioco sta nel trovare l’equilibrio ed evitare di abbondare, soprattutto con dolci confezionati. Il piacere che deriva dall’assunzione di zuccheri, infatti, è breve ma intenso e il nostro cervello rischia di diventarne dipendente in poco tempo.

Dolci e salute: sono davvero nemici?

Dolci e salute non sono, quindi, davvero nemici. Tutto dipende da come ci rapportiamo con essi.

L’uso moderato è sicuramente la prima raccomandazione, ma esistono altri accorgimenti che ci consentono di trarre dai dolci i giusti benefici.
Il primo, sicuramente, è quello di optare per i dolci fatti in casa, seguendo questi consigli:

  • Usa l’olio al posto del burro;
  • Preferisci la farina integrale;
  • Riduci lo zucchero al minimo e cerca di limitare il consumo di decorazioni zuccherine
  • Usa altri dolcificanti naturali come il miele;
  • Preferisci i dolci a base di frutta, ricchi in vitamine, sali minerali, antiossidanti e fibre;
  • Per non rinunciare al cioccolato utilizza quello fondente, e sappi che sembra abbiano proprietà energizzanti e possano migliorare il tono dell’umore;
  • Quando devi fare farciture, preferisci lo yogurt invece di altre materie grasse come la panna.

Ma allora ci si può concedere un extra ogni giorno oppure no?
Certo che si può, facendo attenzione alla quantità, per esempio un bignè alla crema pesa intorno ai 100 g, ma lo stesso dolcetto in formato mignon ne pesa 25, quindi apporta solo 95 Kcal, un extra che, se non si hanno particolari problemi, ci si può concedere ogni giorno.

Tuttavia, se hai poco tempo da passare ai fornelli, ma vuoi comunque un dolcetto come premio nella tua giornata, non ti preoccupare, Vivi al Top ha la soluzione: barrette ai cereali e barrette snack proteiche gustose e ipo-caloriche, un'alternativa sana al dessert o un delizioso sostitutivo del pasto, da infilare in borsa mentre scappiamo a lavoro.

Visita il nostro e-shop, e scoprile! Buon appetito :)

Testimonianze della community VIVI AL TOP

News foglia


Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie tecnici ed a fini statistici e di marketing.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più e modificare le tue preferenze consulta la nostra cookie policy.

Modifica Chiudi e accetta